La bambola

Amatrice in questo momento e’ quasi totalmente distrutta e non ha più strutture disponibili per le attività. Nel post terremoto si deve ragionare per sedi provvisorie. Compatibilmente con le priorità della ricostruzione la nostra sede sarà posizionata nei prossimi mesi in un’area idonea.

Potremo quindi avviare i laboratori e riempire finalmente queste pagine.